Trio Carere - Mannis - Gasulla - ArmoniE

Vai ai contenuti

Giovedì 27 dicembre, ore 19.00 - Salone degli Specchi - Palazzo di Città - Taranto


Alessandro Carere - Flauto
Francesco Mannis - Flauto
Elena Aguilar Gasulla - Pianoforte

Alessandro Carere, ha conseguito il diploma di flauto a soli sedici anni con il massimo dei voti presso il Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria. Si è perfezionato con le prime parti del Teatro Alla Scala di Milano: D.Formisano presso la “Scuola Musicale di Milano”, B. Cavallo presso l’Accademia Flautistica di Imola dove consegue il diploma triennale con la qualifica di "Master” massimo riconoscimento attribuito dalla scuola. In qualità di Primo flauto collabora con l’Orchestra del Teatro “F.Cilea” di Reggio Calabria, l’Orchestra Filarmonica della Calabria, l’orchestra della Provincia di Catanzaro, l’Orchestra del Teatro di Messina. Svolge un'intensa attività concertistica da solista e in ensemble in Italia e all’estero (Toronto, Montreal, Malta, Saragoza). Ha tenuto masterclasses e concerti presso il Conservatorio Profesional di musica di Madrid e il Conservatorio Estatal di musica di Tarazona. E' stato membro della giuria al prestigioso concorso flautistico E.Krakamp in qualità di ex vincitore di due edizioni consecutive.
Francesco Mannis, consegue il Diploma di flauto, il Diploma Accademico di II livello in “Musica, scienza e tecnologia del suono” e il Diploma accademico con valore abilitante all’insegnamento di flauto presso il Conservatorio e Politecnico Internazionale di Vibo Valentia con il massimo dei voti e la lode. Successivamente, completa la sua formazione presso l’Arts Accademy di Roma col Mº Giuseppe Nova e presso la Scuola di Musica di Fiesole con il Mº Bruno Canino per la musica da camera. Flautistiamente completa la sua formazione con Maxence Larrieu, Michele Marasco e Salvador Martínez. Dal 2014 risiede in Spagna dove ha ampliato la sua formazione conseguendo il Títolo Superiore di Flauto, il Master per l’insegnamento negli istituti superiori, e il Master in Didattica della musica. Già vincitore di oltre 30 concorsi musicali, nel 2002 inizia una intensa attività concertistica con la pianista Aguilar che lo ha portato ad esibirsi in diversi paesi come Germania, Argentina, Austria, Brasile, Bulgaria, Costa Rica, Israele, Islandia,Tailandia, Italia. Dal 2002 forma parte dell’ “International Chamber Ensamble” di Roma diretta dal M° Carotenuto con la quale effettua stagioni operistiche e sinfoniche. È docente di ruolo nelle scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale e dottorando presso l’Università Politecnica di Valencia (Spagna).
Elena Aguilar Gasulla, consegue i Diplomi Superiori in “Pianoforte”, “Musica da Camera” e “Teoria-solfeggio, Trascrizione e Trasposizione” presso il “Conservatorio de música del Liceo de Barcelona” (Spagna). Ha ricevuto borse di studio dal Ministero D’Affari Esteri (Spagna), dalla Fondazione Dávalos-Fletcher (Castellón) e la Fondazione Agustí Pedro i Pons (Barcelona) grazie alle quali ha potuto realizzare studi di perfezionamento in Ungheria e Italia dove ha ottenuto il Diploma in Pianoforte, il Diploma di Clavicembalo e il Diploma Accademico di II livello in “Musica, Scienza e Tecnologia del Suono”.
Nel 2012 consegue il “Master en Música” e, nel 2017, il “Dottorato in musica”, entrambi presso l’Università Politecnica di Valencia (Spagna). Forma duo stabile dal 2002 con il flautista Francesco Mannis, con il quale è risultata vincitrice di più di 30 concorsi nazionali e internazionai e una intesta attivitá concertistica con esibizioni in Argentina, Brasile, Bulgaria, Costa Rica, Islanda, Israele e Tailandia, oltre che in Italia e Spagna. In Italia, ha svolto attività didattica come insegnante di Pianoforte presso le scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale. Dal 2008 è vincitrice del Concorso per i posti di insegnamento in Conservatorio nella Comunidad Valenciana. Attualmente occupa una cattedra di Pianoforte presso il Conservatorio Superiore di musica “Salvador Seguí” di Castellón (Spagna), professione che alterna con l'attività concertistica e musicologica, pubblicando i risultati delle sue ricerche in diverse riviste scientifiche specializzate.

Musiche di F. e K. Doppler, E. Koehler, F. Kuhlau.

Torna ai contenuti