Trio Ars Vetus - ArmoniE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rassegne > 2015 > ArmoniE di Natale

Sabato 2 gennaio, ore 19,00 - Castello Imperiali - Francavilla Fontana (BR)


Trio Ars Vetus


Antero Arena - Violino
Joseph Arena - Violino
Maria Assunta Munafò - Clavicembalo

Il TRIO ARS VETUS si è costituito nel 2009 grazie alla passione per la musica barocca che accomuna i membri della stessa famiglia ed ha già al suo attivo importanti esibizioni, oltre che nelle più importanti città italiane anche in Germania, Spagna, Francia e Svizzera, riscuotendo ampi consensi di pubblico e di critica. I componenti trovano nell’ensemble la migliore espressione di un lavoro di gruppo scoprendo quell'affiatamento necessario per sviluppare qualsiasi progetto creativo. Particolarità della formazione è di proporre all’attenzione del pubblico il repertorio barocco attraverso lo stile e gli usi del tempo, la cosiddetta “prassi esecutiva barocca”, con l’utilizzo del violino barocco e della Spinetta (copia della Bentside di Goujon del 1753) al basso continuo accordati a 415hz (anziché a 440). Inoltre il trio si prefigge di valorizzare il “dimenticato” compositore Giovanni Antonio Pandolfi che con le sue “Sonate Messinesi” a due Violini e Basso Continuo è la dimostrazione della vita  musicale di Messina nel XVII sec.

Antero Arena si è formato violinisticamente a Roma con i maestri A.Pelliccia e C.Buccarella con cui si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Dopo aver conseguito il Diploma Internazionale di Violino presso l’Accademia Superiore di Musica di Biella con il M° C.Romano, si è diplomato in Viola e si è Laureato in Letteratura, Musica e Spettacolo. Si è perfezionato con musicisti di fama internazionale, in particolare con C.Chiarappa al Mozarteum di Salisburgo e al Conservatorio di Lugano. Ha seguito i corsi di Direzione d’orchestra con E.Acel, L.Vasady, M.Erdelyi, D.Renzetti e J.Kalmar. Ha eseguito centinaia concerti in Italia e all’estero (Svizzera, Spagna, Grecia, Austria, Ungheria, Germania, Spagna, Francia e Australia) e ha inciso per la G.Pagano, la Rusty Classica e la Arecord. Docente nei Conservatori di Musica di Stato di violino, musica da camera ed esercitazioni orchestrali è attualmente titolare di cattedra di violino presso il Conservatorio di Musica “A.Corelli” di Messina.
Joseph Arena è nato a Messina nel 1997, figlio d’arte, spinto dall’interesse verso il violino e la musica classica in generale, ha intrapreso lo studio del violino a 7 anni con il padre diplomandosi a soli 17 anni con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio di Musica di Messina. L’interesse e la  passione per la musica lo hanno portato a intraprendere anche gli studi di Composizione, conseguendo nel 2015 il IV anno (Compimento inferiore) presso il Conservatorio di Messina. Ha seguito i corsi di perfezionamento del M° Franco Mezzena a Forza d’Agrò (ME), del M° Felice Cusano a Gubbio (PG) e Napoli e del M° Francesco Manara nel corso annuale di San Marco D’Alunzio (ME). Suona costantemente con il Trio Ars Vetus (2 violini e clavicembalo) nel repertorio barocco e con il Trio Amaj (2 violini e pianoforte) nel repertorio romantico; con quest’ultima formazione si è già esibito, oltre che in molte città italiane, in Germania (Berlino, Heidelberg, Bad Wimpfen), Spagna (Albacete) e Francia (Parigi) ed ha inciso un CD con musiche di Mozowski, Saint-Saens, Shostakovich, Albeniz e Brahms. Attualmente è iscritto al I anno del Corso Biennale di Diploma Accademico di II livello in Violino presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma.
Maria Assunta Munafò, si è diplomata brillantemente in pianoforte, canto lirico e clavicembalo.   Dopo il diploma in pianoforte ha seguito i corsi di perfezionamento dei maestri G.Paratore al Mozarteum di Salisburgo, F.J.Thiollier a Messina e K.Boghino a Roma. Inoltre si è perfezionata per la musica da camera con il M° E.Hubert ad Assisi e per la musica barocca con il M° C.Chiarappa al Mozarteum di Salisburgo e al Conservatorio di Lugano. Svolge intensa attività concertistica sia in Italia che all’estero (Svizzera, Spagna, Grecia, Germania, Francia ecc.) ed ha al suo attivo centinaia di concerti sia da solista (pianoforte e clavicembalo), sia in diverse formazioni cameristiche. Al clavicembalo si è esibita da solista con diverse orchestre tra cui l'Orchestra da Camera di Kishnev e l’Orchestra da Camera di Messina con cui ha inaugurato, nel 2004, il Teatro Riccardo Casalaina di Novara di Sicilia eseguendo con Teresa Salvato il concerto per due clavicembali di J.S.Bach. E’ stata maestro al cembalo di opere quali Nozze di Figaro (Mozart), La Serva Padrona (Pergolesi), I furbi delusi (Altieri) e ha partecipato come organista nelle opere Tosca e Cavalleria Rusticana.

Musiche di G.A. Pandolfi, P.A. Locatelli, T.G. Albinoni, I.J. Pleyel, G.F. Händel, A. Corelli, A. Vivaldi.
Torna ai contenuti | Torna al menu