Duo Bucciarelli - Cuomo - ArmoniE

Vai ai contenuti
Rassegne > 2017 > ArmoniE Bianco e Nero

Venerdì 1 dicembre, ore 19,00 - Salone degli Specchi - Palazzo di Città - Taranto


"Claude Debussy e il quattro mani orchestrale"

Fiorenza Bucciarelli - Lucio Cuomo - Duo pianistico

Il Duo Bucciarelli - Cuomo si dedica ad un repertorio raffinato, con riferimenti ad altre forme del linguaggio artistico, in particolare quello figurativo. Svolge intensa attività concertistica per prestigiose istituzioni italiane; ha effettuato prime esecuzioni assolute.   
Registra per Radio Vaticana: l'esecuzione di"Atardecer "di Joaqin Rodrigo è stata molto apprezzata dalla figlia del compositore Cecilia Rodrigo, la quale si esprime così : “Brillante, colorista, y muy delicada al mismo tiempo, es la interpretación de los excelentes pianistas Fiorenza Bucciarelli y Lucio Cuomo de “Atardecer”, obra para piano a cuatro manos que mi padre dedicara a su esposa. Es un placer escucharla.” Ha inciso un cd dedicato a Mendelssohn, comprendente la versione autografa della sua Prima Sinfonia per pianoforte a 4 mani, violino e violoncello; ha realizzato una versione coreografica del Petruska di Strawinsky e del Bolero di Ravel.
Il Duo si allarga al coinvolgimento di altri strumenti : esempio ne è l' esecuzione dei Walzer op. 27 e op. 54 e di Hans Huber, e della Sonata di Ferdinand Manns, composizioni che affiancano al Duo pianistico il violino e violoncello.
FIORENZA BUCCIARELLI si è diplomata con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Alessandria, sotto la guida di A. Picollo; ha studiato composizione con G.Bosco e clavicembalo con F.Tabacco. Ha approfondito gli studi musicologici laureandosi con lode presso l’Università di Torino con Enrico Fubini, con una tesi sull’Esotismo musicale francese.
Come solista ha vinto premi in edizioni di concorsi nazionali e internazionali e ha svolto intensa attività concertistica,   collaborando con svariate formazioni cameristiche.
Nel 1978 ha ottenuto l’insegnamento di pianoforte principale e dal 1984 è docente di ruolo presso il Conservatorio di Alessandria. Dal 1983 ha costituito un  duo pianistico con Silvia Gianuzzi che, dopo essersi perfezionato con Dario De Rosa dello storico “Trio di Treste” presso la GMI di Vicenza e l’Accademia Ambrosiana di Milano, ha svolto ininterrottamente attività artistica nelle principali città italiane, collaborando anche con diverse orchestre nell’esecuzione di un repertorio che, oltre ad includere tutta i brani più significativi della letteratura per duo pianistico, comprende anche opere inedite o di raro ascolto. Nel 2001 ha inciso un cd di autori del Novecento italiano. Attualmente collabora con  la clarinettista Cheryl Growden, con la quale ha tenuto recital negli U.S.A (New York City)  e più volte a Mosca e San Pietroburgo.
Interessata anche alle arti figurative, ha frequentato le Accademie di Belle Arti di Brera e l’Accademia Ligustica a Genova. Organizza eventi in cui musica, poesia, pittura possano trovare momenti di comunanza espressiva. Da 20 anni è direttore artistico della Rassegna “Verdi Note-Mornese”, dal 2006 del festival di Musica da Camera Musicalia di Alessandria.
LUCIO CUOMO ha compiuto gli studi pianistici a Napoli sotto la guida di Tita Parisi, diplomandosi in Pianoforte nell’ 82 con il massimo dei voti e la lode; studi di Composizione con Aladino Di Martino e universitari presso la Facoltà di Filosofia (Università di Napoli). Ha proseguito gli studi a Parigi, presso l’Ecole Normale de Musique “A. Cortot” sotto la guida di Marcella Crudeli. Ha conseguito nel ’92 il “Diplome d’enseignement de Piano a l’unanimitè et avec les felicitations du jury”; nel ’93 il “Diplome Supérieur de enseignement de Piano”. Si è perfezionato con Aquiles Delle Vigne a Roma e a Bruxelles (1988) e con Humberto Quagliata, (Roma 1989) che lo ha prescelto come migliore allievo del Corso (Premio Etruria 1989). Svolge attività concertistica in Italia e all'estero in formazioni cameristiche e come collaboratore di cantanti.
Ha eseguito opere di compositori viventi, anche in prima esecuzione, tra cui: Ch. Auber, S. Calligaris, F. Ermirio, T. Procaccini, L.Sanpaoli, R. Tagliamacco. Registra regolarmente per Radio Vaticana.
Vincitore del Concorso per titoli ed esami di Accompagnamento pianistico, ricopre questo ruolo da oltre 25 anni già presso vari Conservatori ed attualmente presso quello di Alessandria, ove è docente di Repertorio liederistico nell' ordinamento accademico.

Musiche di C. Debussy.
Torna ai contenuti