Duo Zorzet - Pisapia - ArmoniE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rassegne > 2017 > ArmoniE di Primavera

Lunedì 24 aprile, ore 19,30 - Salone degli Specchi - Palazzo di Città - Taranto


"Suite cantabile"


Tullio Zorzet - Violoncello
Elga Pisapia - Pianoforte

Tullio Zorzet – Violoncello

Si e' diplomato al Conservatorio "G. Tartini" di Trieste sotto la guida del Maestro Libero Lana, già violoncellista del celebre Trio di Trieste, perfezionandosi poi alla Scuola di Saluzzo, con Rocco Filippini e Angelo Stefanato per la musica da Camera. Ha effettuato registrazioni per la Rai, per la radio slovena e nel settore discografico per l'etichetta tedesca " Antes- Bella Musica" e in Trio d'archi per "Rainbow Classica". Dal 1990 e' primo violoncello nell'Orchestra del Teatro "Verdi" di Trieste dove ha suonato sotto la direzione di importanti direttori d'Orchestra quali N. Marriner, G. Bertini, D. Oren, D. Renitenti, ecc...  Si esibisce spesso in veste di solista e in vari gruppi da camera. Suona un violoncello Cavani del 1925.
Helga Pisapia – Pianoforte
Di origine amalfitana , Helga Pisapia ha compiuto gli studi di pianoforte nel 1993 con il massimo dei voti al Conservatorio di Salerno sotto la guida del M. G. Cuciniello. Si é successivamente perfezionata con i Maestri M. Bertucci, A. Hintchev e M. Campanella, allievi della scuola pianistica napoletana del M. Vitale.Ha debuttato a venti anni al Teatro "G. Verdi" di Salerno e successivamente ha tenuto numerosi concerti in Italia e all'estero. E ' stata vincitrice di concorsi pianistici nazionali sia da solista che in formazioni da camera. Dopo la maturità classica , ha conseguito il Diploma di Didattica della musica al Conservatorio di Salerno e la Specializzazione in Arte, Musica e Spettacolo all'Università di Trieste. Affianca l'attività concertistica a quella didattica e organizza il Festival internazionale Concerti al Castello Miramare di Trieste, città dove risiede dal 2000.

Musiche di J. Brahms, A. Glazunov, G. Martucci, S. Rachmaninoff, I. Pizzetti.
Torna ai contenuti | Torna al menu