Ensemble Caelium - ArmoniE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rassegne > 2014 > Arti e Tradizioni

Domenica 21 Dicembre - Chiesa S. Alfonso dei Padri Liguorini


Ensemble Caelium


Elsa Ernestina Gianfreda - Soprano

Carlo Giuseppe Monaco - Baritono

Domenica Giannone - Pianoforte

L’Ensemble Caelium ha già tenuto con successo concerti in molte località della Puglia tra cui ricordiamo: Ostuni, in occasione del 40° anniversario di Telcom S.p.A.; Martina Franca - Sala Consiliare del Palazzo Ducale; Ceglie Messapica - Teatro Comunale, in occasione del 20° anniversario dell’Associazione Caelium, ecc. Nel dicembre 2013, l’Ensemble ha fatto una tournée in Sicilia con dei concerti a Taormina e in provincia di Catania.
Elsa Ernestina Gianfreda
Inizia gli studi musicali con il violoncello e il pianoforte, in seguito intraprende lo studio del canto con il soprano Serafina Tuzzi. Nel 2011 consegue brillantemente il diploma di Canto lirico presso il Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° Donato Tota. Continua lo studio del repertorio lirico e da camera, si perfeziona con il M° Michael Aspinall. Frequenta la Facoltà di Lettere moderne presso l’Università degli Studi “A. Moro” di Bari. Ha vinto il 1° Premio, sez. canto lirico, al 16° Concorso Musicale Nazionale “P. Mandanici” di Barcellona P.G. (ME), e il 2° Premio nella sez. Musica Vocale da Camera, nel 2014. È stata premiata, inoltre, al 15° Concorso Internazionale “Euterpe” di Corato (BA), nel 2013. Ha tenuto numerosi concerti, dove si è distinta per la sua tecnica vocale.
Carlo Giuseppe Monaco
Si diploma in Canto lirico presso il conservatorio "N.Piccinni" di Bari. Partecipa a diversi concerti e rappresentazioni operistiche in Italia tra cui Foggia, Bari, Campobasso, Caserta, Casamari (FR), Donnafugata (RG). Dal 2005 è artista del coro presso il Teatro "U. Giordano" in Foggia, dal 2013 artista aggiunto al coro del Teatro "Petruzzelli" di Bari. Ha cantato nelle opere: “Traviata” di Giuseppe Verdi (con ruoli: Barone, Marchese); “Tosca” di Giacomo Puccini (con ruoli: Sagrestano, Sciarrone); “Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini (Leporello). Ha già al suo attivo un ampio repertorio in campo operistico, sinfonico e sacro.
DOMENICA GIANNONE
Frequenta sin da tenera età il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, dove nel 2011 si laurea in Pianoforte con il massimo dei voti e la lode e dove tuttora prosegue i suoi studi di Composizione e Direzione d’Orchestra. Inoltre si è laureata con il massimo dei voti e la lode in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Bari. Si è perfezionata con A. Delle Vigne, P. Rattalino, R. Risaliti, T. Poli, A. Ciccolini. Come pianista partecipa a numerosi concorsi con ottimi risultati tra cui spiccano numerosi primi premi: Matera, Bari, Monopoli, Formia. Nel luglio 2006 ha tenuto un recital a Firenze, premio “Fiorino d’Argento”. Ha eseguito i concerti per pianoforte e orchestra di W.A.Mozart K414 e K488 riportando  consensi di pubblico e critica. Ha diretto l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Bari in diverse occasioni fra le quali la “Festa Europea della Musica”, Teatro Curci di Barletta e in ricorrenza del centenario della nascita di N. Rota.

Musiche di G. Puccini, W.A. Mozart, G. Rossini, G. Verdi.
Torna ai contenuti | Torna al menu