Duo Sconcerto and Friend - ArmoniE

Vai ai contenuti
Rassegne > 2018 > Note per Crescere

Venerdì 06 aprile, ore 20,00 - Teatro Monticello - Grottaglie (TA)

"Omaggio alla Callas"

Duo Sconcerto - Paola Sanguinetti

Paola Sanguinetti - Soprano

Stefano Maffizzoni - Flauto

Andrea Cnadeli - Chitarra

PAOLA SANGUINETTI  - Soprano lirico di Parma, ha effettuato gli studi musicali presso il Conservatorio "Arrigo Boito” di Parma e li ha proseguiti frequentando corsi di perfezionamento presso l'Accademia Lirica Internazionale di Katia Ricciarelli. Nel 1994 ha vinto il 15° Concorso Nazionale “Mattia Battistini” di Rieti, iniziando una brillante carriera che l'ha vista applaudita protagonista nei maggiori teatri e sale da concerto italiani ed esteri come il Regio di Parma, il Filarmonico di Verona, il Donizetti di Bergamo, il Teatro delle Muse di Ancona, il Politeama Greco di Lecce, il KKl di Lucerna, il Great Hall of the People di Pechino, il Parco della Musica di Roma, il Wembley Stadium di Londra, l'Arena di Pola, il Waldbuhme di Berlino, il Musikverein di Vienna, l'Opera di Stato di Praga, ecc. E' stata la protagonista di diverse opere liriche come La Cambiale di Matrimonio di Rossini, L'Elisir d'Amore di Donizetti, La Bohéme di Puccini, Pagliacci di Leoncavallo, La Traviata di Verdi, Il Tabarro di Puccini, Le Nozze di Figaro di Mozart, Tosca di Puccini, Don Giovanni di Mozart, Otello e Trovatore di Verdi, Adriana Lecouvreur di Cilea. Dal 1997 collabora attivamente con il tenore Andrea Bocelli esibendosi al suo fianco nei Tour in Europa, Nord America, America Latina, Emirati Arabi, Asia, Australia, Nuova Zelanda, Israele, oltre che in numerosi concerti in Italia. Sempre con Andrea Bocelli ha registrato alla BBC Radio 2 di Londra un concerto per la trasmissione "Friday Night is music Night" con la BBC Orchestra diretta dal Maestro Marcello Rota. E' stata inoltre sua ospite per il concerto-evento che ha inaugurato il "Teatro del Silenzio" di Laiatico nel 2007 e nell’edizione del 2011.
STEFANO MAFFIZZONI - Nato a Roma nel 1973, è considerato oggi uno dei migliori talenti nel panorama internazionale. Si è diplomato con il massimo dei voti a soli 16 anni perfezionandosi con eccellenti maestri (Severino Gazzelloni, Aurele Nicolet, Wolfgang Schultz) in prestigiose Accademie (Accademia Chigiana di Siena, International Sommerakademie Mozarteum Salzburg, Hochschule di Vienna). In veste di solista ha suonato con numerose orchestre fra le altre ricordiamo la State of México Symphony Orchestra, Albuquerque Symphony Orchestra, Hong Kong Sinfonietta, I Solisti Veneti, Symphony Orchestra of Bulgaria National Radio, Orchestra Ferruccio Busoni, Accademia i Filarmonici, Sofia Chamber Orchestra, Vivaldi Concert, Macedonian Symphony Orchestra, Vidim Symphony Orchestra, Washington State Symphony Orchestra.
Protagonista in prestigiose sedi come la Royal Albert Hall (London International Spring Festival), Guangdong Xinghai Symphony Hall (Cina), Pantheon di Roma, Royal Durst Theatre (Washington), Teatro San Benito Abad (Città del Messico), Sala Verdi di Milano (Società dei Concerti), Joaquìn Rodrigo Concert Hall (Madrid), Concert Hall Bulgaria (Sofia), Auditorium della Radiotelevisione Macedone, Teatro Grande di Brescia, Sala Mozart (Accademia Filarmonica) e Europauditorium Cagli di Bologna, Auditorium Gasteig (Monaco di Baviera), Teatro Bibiena di Mantova (Stagione Concertistica Tempo d’Orchestra). Ha tenuto concerti in tutta Europa, Svizzera, Inghilterra, Turchia, Messico, Russia, Cina, Canada, Stati Uniti, registrando per prestigiose radio come la CBC British Columbia, Bayerische Rundfunk, BBC di Londra, Radio France, Radio Vaticano e RAI Radiotelevisione Italiana. Ha inciso CD per Eco, Velut Luna, Classic Art e Encore Music International.
ANDREA CANDELI - Nato a Bologna, ma sempre vissuto a Pavullo nel Frignano in provincia di Modena, è considerato dalla critica un chitarrista di grande ecletticità, versatile nella tecnica e nel repertorio. “Bravissimo chitarrista di rara plasticità, coinvolgente nelle esecuzioni, dalla generosa musicalità” (ndr La Voce di Mantova). E’ stato premiato come solista in numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali, classificandosi primo assoluto. La sua attività lo vede presente in tutti i festival più importanti e nelle rassegne concertistiche più prestigiose. Nel 1995 gli è stato assegnato dai Rotary Clubs il prestigioso “Premio Ghirlandina” città di Modena per meriti artistici e musicali. Nel 2002 ha tenuto un concerto a Città del Vaticano in diretta Rai International presso l’Aula Paolo VI (Sala Nervi) in presenza di Sua Santità Giovanni Paolo II. Nel 2003 ottiene il diploma di qualifica superiore (livello Europeo 4) come Agente di Sviluppo Culturale. E’ ideatore e promotore di numerosi progetti legati al suo territorio, volti a promuovere la musica fra i giovani, convinto che la cultura sia fonte di ricchezza interiore possa arricchire la formazione personale. Vanta importanti collaborazioni con: Ugo Pagliai, David Riondino, Ivano Marescotti, Vito, Vanessa Gravina, Rossana Casale, Massimo Foschi, Flavio Bucci, Luciano Galloni, Paola Sanguinetti, Alessio Menconi. Recentemente ha avuto l’onore di aprire un’importante concerto di Andrea Bocelli. E’ docente di chitarra presso diversi Istituti prestigiosi. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come solista e in diverse formazioni cameristiche.

Musiche di A. Piazzolla, R. Galliano.
Torna ai contenuti